13 ottobre 2008

Una vita spericolata...

C'è chi il sabato sera va a ballare, chi fa il giro dei locali con gli amici, chi va a mangiare il pesce al mare o il tartufo in montagna.
Io ho preparato il brodo.

Ehhhhh ggià.

Sabato sera, a cena, ho fatto preparato la mia magica pastina in brodo togli malanni per Linus.
Aveva così taaaanto mal di gola, era così frastornato e flemmatico e io avevo ancora i sensi di colpa per il malocchio che gli avevo fatto che non ho resistito dal prepararglielo.

E' arrivato a casa mia alle 20, abbiamo preso un aperitivo con i miei vecchi (che se ne stavano per andare a mangiare fuori, in montagna, il tartufo. Maledetti!!) e poi abbiamo cenato: la mitica pastina, zucchine gratinate e scaloppina al limone.
E, ovviamente, dolcetto.
Mi ha raccontato dell' addio al celibato (non che a me importasse qualcosa, anzi... occhio non vede e cuore non duole!), che è stato tranquillo, che sperava di fare più scherzi che però non è andato nemmeno tanto male come pensava.
Mi ha chiesto del mio venerdì sera e io, da vera donna del mistero, sono stata vaghissima.
Dopo cena ci siamo accartocciati sul divano, vicinivicinivicini, a vedere una serie infinita di documentari su National Geographic Channel.
Fino alle 3 di notte.
Ci siamo stuzzicati, abbiamo detto un sacco di cagate, ci siamo un po' picchiati, un po' abbiamo pomiciato, un po' ci siamo fatti il solletico e un po'(io solamente...) ci siamo impressionati.

E' stato un sabato sera da vecchi, da nonni o da coppia (tutte cose che noi non siamo) ma è stato un bel sabato.



PS: io denuncerei quelli di National Geographic.
Ho visto dei filmati terribili. Spaventosi.
E, soprattutto, non guarderò mai più con affetto un elefante!

5 commenti:

DUCHESSA ha detto...

Mmmmmmmm avevi l'occasione per vendicarti, potevi mettere qualche magico intruglio nella minestrina, un filtro d'amore.. ma da brava streghetta ci avrai pensato sicuramente eh eh..

Tintarella di... Luna ha detto...

Ma te e Linus allora che siete?????
Io proporrei al National Geographic di fare un documentario su di voi...coppia alquanto strana!!!hihihihi

VeryWendy ha detto...

tranquilla Sally, sono sicura che anche Steve McQueen di tanto in tanto sorseggiava il brodo...

Sally Brown ha detto...

Duchessa, se solo sapessi come si fa un filtro d'amore!
All' università il corso monografico di storia medievale era sulle streghe: lì c'era la ricetta di un filtro d'amore, ma mi faceva vomitare solo a leggerla!
Evito pertanto di ripetere quali ingredienti bisognasse usare.

Tintarella, potrebbe essere una buona proposta!
Cosa siamo io e Linus forse lo sa solo Dio.
Io, con la mia mente limitata e innamorata, non ci posso arrivare.
Cazzo!

Cara Wendy, pure io sono convinta che Steve ognitanto sorseggiasse un po' di brodo.
Ma con i fagioli e la cipolla!!

GlitterVictim ha detto...

Io sabato sera ho cenato alle 01.00 con un portentosissimo panino con la salamella e le cipolle più tennet's super (per scaldarmi)al'uscita di un concerto, avevo una fame da svenire, per fortuna c'era il baracchino delle porcate. :-D