17 ottobre 2008

Bye Bye Love

Eccola, questa è lei.
Non è meravigliosa??
La striscia bianca è stata fatta in onore del primo scudetto della Fortitudo, nel 2000.

La nostra è una storia romantica.
Quando compii 18 anni i miei, che non mi avevano mai voluto comprare il motorino, mi dissero che il mio regalo per la maggiore età sarebbe stata la macchina.
Athos.
Ka.
Golf.
Non me ne piaceva nessuna...
Una mattina dell' autunno 1999, passando in Vicolo Posterla, la vedo.
E' un colpo di fulmine.
Non avevo mai visto una macchina più bella!!
A parte forse quella dell' ispettore Ginko.
La sera stessa mio papà chiama e si incontra per la caparra.
Dopo 6 mesi di clinica estetica (carrozzaio, elettrauto, meccanico), arrivò da me fiammante.

In otto anni, come succede nelle migliori amicizie, abbiamo avuto degli screzi: non le piaceva l' umidità, le batterie venivano cambiate come se piovesse, lei mi lasciava a piedi e io la insultavo.
Ma poi facevamo sempre pace...
A me piaceva troppo essere osservata ai semafori, lasciare tutti fermi al palo appena scattava il verde...
Quante corse che abbiamo fatto assieme!!!

Fino a ieri.
Giovedì mattina, ore 07. 45 am.
Ero andata a prenderla per portarla vicino casa, sarebbe dovuta passarla a prendere la mamma della sposa: era l' auto ufficiale del matrimonio!!
La sua ultima grande impresa prima di essere venduta.

Sto percorrendo Via Dante, la macchina davanti a me, senza preavviso e senza frecce, frena per girare a sinistra.
Io freno dietro a lei, di botto.
La macchina dietro di me invece non frena.
Mi prende e mi butta contro i pali della fontana di Piazza Trento Trieste.
La mia adorabile macchinina esplode, si accartoccia.
Io sbatto il braccio sul volante.
Ma niente di grave.

Lei è distrutta...

Mi piace pensare che abbia sacrificato la sua gloriosa vita per salvarmi.
Mi mancherai barattoletto...

5 commenti:

GrandeAmica ha detto...

Quella doveva essere la macchina del MIO matrimonio! GrandeAmico ed io ci siamo innamorati sul sedile posteriore!

DUCHESSA ha detto...

Fortuna che non ti sei fatta quasi niente, ci hai fatto preoccupare, ma non hai pensato che forse NON voleva essere venduta???

GlitterVictim ha detto...

Bellissima la Carolina, ma che sfortuna per grandeamica e che fortuna per te che ti sei fatta male solo al braccio.

Addio Carolina.

me, just an Italian man ha detto...

Io come prima macchina ho avuto una fiat 850 color caffèlatte usata.. tra i miei compagni di scuola ed i miei amici era diventata un simbolo, un mito, quasi come Herbie il maggiolino.. Per me era molto di più.. era diventata parte della mia famiglia..
Avevo imparato a conoscere tutto di lei...
La sai una cosa Sally, probabilmente adesso le nostre macchinine scorrazzano felici nelle autostrade del paradiso..

ps.. Linus ti ha almeno coccolato per la perdita e per il tuo infortunio?

Sally Brown ha detto...

Linus, appena l'ha saputo, è passato da me.
Mi ha portato i cioccolini, mi ha preso un po' in giro, mi ha fatto compagnia... è stato molto carino!
E inaspettato.